Piero Parietti
Medico psichiatra di formazione psicoanalitica, presidente SIMP - Società Italiana di Medicina Psicosomatica; condirettore della rivista Riza Psicosomatica fondata da Raffaele Morelli; presidente del centro Studi PIIEC - Psicologia Integrata Immaginativa ed Espressione Corporea.
“Parafrasando Charlie Chaplin possiamo dire che per far ridere non basta una torta in faccia, ma bisogna inserire il gesto in un contesto particolare, fatto di emozioni, movimenti adeguati e un ritmo particolarmente adatto. Chi è avanti in questo, inserendo il salutare atto del “ridere” in un contesto più ampio e ricco di metafore e simboli è Gianni Ferrario che si autodefinisce “Giullare Zen” e “Terapeuta della risata” che ha portato un suo contributo in sessione plenaria al 23° Congresso Nazionale della Società di Medicina Psicosomatica sul tema “Pregiudizio e terapie” che si è svolto a Parma dal 19 al 22 maggio 2011. Si è trattato di una sessione al di là degli schemi tradizionali e “giocata” con modalità interattiva tra tutti i partecipanti, che ha riscontrato un grosso successo tra i congressisti, i quali sperimentando direttamente, in una atmosfera di allegra compartecipazione relazionale, hanno potuto non solo acquisire dati informativi su questa particolare modalità che può anche svolgere un’utile azione terapeutica, ma anche rigenerarsi dalle fatiche dei lavori congressuali.”off